Ultime Notizie
Il Sindacato dei Cittadini C.S.T. Modena e Reggio Emilia

Maserati e Ferrari: due splendide novità

Data di pubblicazione: 28/09/2019 12:00

Due bellissime notizie hanno allietato il panorama sindacale di questo fine settimana.

                                Da un lato la sottoscrizione dell’accordo sul rinnovo dell’accordo del premio di competitività in Ferrari che assegna ai lavoratori un premio variabile, ma in costante crescita, che nel quadriennio 2020 – 2023 porterà nelle tasche delle lavoratrici e dei lavoratori Ferrari un importo tra gli 11000 e i 13500 € per anno.

Dall’altro la conferma della missione produttiva dello stabilimento Maserati di Via Ciro Menotti che vedrà nella seconda metà del 2020 l’arrivo in di una Supercar e con la grossa novità della creazione di un laboratorio di personalizzazione di tutte le vetture del marchio Maserati che oramai è una richiesta imprescindibile di molti clienti del mercato del lusso nel quale si vuole collocare il Tridente.

La UILM di Modena, grazie al lavoro dei propri delegati di fabbrica e anche per la responsabilità da sempre dimostrata in questi stabilimenti, non può che congratularsi per questo risultato, frutto di una contrattazione costante e della sua capacità, dimostrata sul campo di  interpretare al meglio le tendenze e le legittime aspettative dei lavoratori.

 

Alberto Zanetti