Ultime Notizie
Il Sindacato dei Cittadini C.S.T. Modena e Reggio Emilia

Rinnovato l'integrativo Ferrari

Data di pubblicazione: 23/06/2016 12:00
Nella tarda serata di ieri 22 giugno 2016 le segreterie provinciali di Fim, Uilm e Fismic assieme alle proprie RSA del Consiglio dei delegati della Ferrari di Maranello hanno raggiunto un importante intesa per il rinnovo quadriennale dell'integrativo aziendale. Va senz'altro sottolineato l'impegno dei delegati a raggiungere una intesa dopo oltre tre mesi di trattativa, che fornisce importanti riconoscimenti economici e diritti a tutti i lavoratori. Il risultato è da valorizzare anche alla luce di una condivisione di obiettivi occupazionali e di crescita aziendale conseguiti attraverso un serrato confronto tra le parti e senza dover ricorrere ad iniziative di sciopero
Il premio avrà natura variabile con due anticipi di 1000€ ciascuno nei mesi di giugno e ottobre e un saldo ad aprile. Il premio aziendale durante la vigenza contrattuale potrà superare i 6000€al raggiungimento degli obiettivi.
I parametri di riferimento restano la qualità, i volumi prodotti che nel corso dei 4 anni raggiungeranno le 9000 unità e un parametro economico che riguarda l' Adjusted Ebitda , riscontrabile dal bilancio aziendale, aggiornato trimestralmente, come è dovere di un'azienda quotata in borsa. L'incremento dei volumi sia nelle vetture sia nel reparto motori dovrà portare alla assunzione a tempo indeterminato di almeno 80 somministrati e ad ulteriori assunzioni. Il premio sarà riconosciuto a tutti i somministrati sulla base della durata della loro missione in azienda.
E' stata rimodulata la tabella che riguarda la misurazione delle assenze riportando nel computo delle presenze lutti, licenze matrimoniali e donazione midollo assieme alle altre causali già presenti (infortuni, maternità, legge 104, donazione sangue, ferie, permessi ecc) Dalle nostre valutazioni, sulla base dello sviluppo del piano industriale e il suo impatto sul premio di competitività, il traguardo minimo di presenza supererà di anno in anno quanto percepito nella scorsa contrattazione che ha prodotto più di 17000€ negli ultimi 4 anni. Nella giornata di oggi (venerdi 24 giugno) si terranno le assemblee in Ferrari per spiegare nei dettagli ai lavoratori i contenuti dell'accordo dalla viva voce dei protagonisti e non da chi, pur non conoscendo i contenuti della trattativa, organizza una programmata disinformazione
 
FIM             UILM                FISMIC
I segretari generali
 
G. URITI   A.ZANETTI      M.MELLO